Discussioni di musica classica e lirica
 

notazione musicale alternativa e vantaggi

multivac85@gmail.com 1 Set 2017 21:24
Salve, volevo sapere se qualcuno di voi conosce vari tipi di notazione musicale
alternativa a quella oggi più diffusa e se qualcuno di voi sa se qualcuna di
queste alternative ha vantaggi di maggiore praticità, velocità ad essere
imparata, priva di ambiguità o rischi di letture sbagliate (specie se si tratta
di letture o esecuzioni "a prima vista") e simili.

Io che non sono esperto di queste notazioni ho trovato ad esempio una notazione
"numerata" usata soprattutto in Cina:

<https://en.wikipedia.org/wiki/Numbered_musical_notation>

Poi ho trovato la Klavarskribo, che sembra usata soprattutto per il piano:

<https://en.wikipedia.org/wiki/Klavarskribo>

E infine ci sono proposte di mutamenti ******* come la "simplified musical
notation" dove le alterazioni fisse sono visibili non solo in chiave ma anche in
ciascuna nota:

<http://www.simplifiedmusicnotation.org/index.php>

Volevo sapere perciò la vostra opinione su queste proposte e altre simili.

Ciao.
Roberto Bianchi 1 Set 2017 21:44
On Fri, 1 Sep 2017 12:24:32 -0700 (PDT) in article <67a02f9e-efd8-4055-
bb68-4f0b7c05b657@googlegroups.com> multivac85@gmail.com <multivac85
@gmail.com> says...
>
> Volevo sapere perciò la vostra opinione su queste proposte e altre
simili.

da evitare come la peste: quella tradizionale oltre ad essere bellissima
è uno standard universale, non ha senso inserirne di ulteriori
Jacopo Tore 2 Set 2017 16:34
Il giorno venerdì 1 settembre 2017 21:24:34 UTC+2, multi...@gmail.com ha
scritto:
> Salve, volevo sapere se qualcuno di voi conosce vari tipi di notazione
musicale alternativa a quella oggi più diffusa e se qualcuno di voi sa se
qualcuna di queste alternative ha vantaggi di maggiore praticità, velocità ad
essere imparata, priva di ambiguità o rischi di letture sbagliate (specie se si
tratta di letture o esecuzioni "a prima vista") e simili.
>
> Io che non sono esperto di queste notazioni ho trovato ad esempio una
notazione "numerata" usata soprattutto in Cina:
>
> <https://en.wikipedia.org/wiki/Numbered_musical_notation>
>
> Poi ho trovato la Klavarskribo, che sembra usata soprattutto per il piano:
>
> <https://en.wikipedia.org/wiki/Klavarskribo>
>
> E infine ci sono proposte di mutamenti ******* come la "simplified musical
notation" dove le alterazioni fisse sono visibili non solo in chiave ma anche in
ciascuna nota:
>
> <http://www.simplifiedmusicnotation.org/index.php>
>
> Volevo sapere perciò la vostra opinione su queste proposte e altre simili.
>
> Ciao.

Bel post, anche io ho sempre trovato fasti*****sa l'attuale notazione
musicale...ho sempre pensato di inventare qualcosa di differente e ancora non
conoscevo l'esistenza di queste altre notazioni! Scusa se non posso essere
d'aiuto alla discussione!
multivac85@gmail.com 2 Set 2017 17:45
Il giorno sabato 2 settembre 2017 16:34:30 UTC+2, Jacopo Tore ha scritto:
>
> Bel post, anche io ho sempre trovato fasti*****sa l'attuale notazione
musicale...ho sempre pensato di inventare qualcosa di differente e ancora non
conoscevo l'esistenza di queste altre notazioni! Scusa se non posso essere
d'aiuto alla discussione!

In quali aspetti hai sempre trovato fasti*****sa l'attuale notazione musicale?

Ciao.
Jacopo Tore 3 Set 2017 00:21
Discorso lungo...
multivac85@gmail.com 3 Set 2017 13:13
Segnalo anche un intero sito dedicato alla questione delle notazioni alternative
e alla questione se può esistere una notazione "perfetta" sotto tutti i criteri
possibili:

http://musicnotation.org/

Ciao.
dimitri 11 Set 2017 13:33
della serie "Come complicare le cose semplici" assurdo!!!
D.

ha scritto nel messaggio
news:67a02f9e-efd8-4055-bb68-4f0b7c05b657@googlegroups.com...

Salve, volevo sapere se qualcuno di voi conosce vari tipi di notazione
musicale alternativa a quella oggi più diffusa e se qualcuno di voi sa se
qualcuna di queste alternative ha vantaggi di maggiore praticità, velocità
ad essere imparata, priva di ambiguità o rischi di letture sbagliate (specie
se si tratta di letture o esecuzioni "a prima vista") e simili.

Io che non sono esperto di queste notazioni ho trovato ad esempio una
notazione "numerata" usata soprattutto in Cina:

<https://en.wikipedia.org/wiki/Numbered_musical_notation>

Poi ho trovato la Klavarskribo, che sembra usata soprattutto per il piano:

<https://en.wikipedia.org/wiki/Klavarskribo>

E infine ci sono proposte di mutamenti ******* come la "simplified musical
notation" dove le alterazioni fisse sono visibili non solo in chiave ma
anche in ciascuna nota:

<http://www.simplifiedmusicnotation.org/index.php>

Volevo sapere perciò la vostra opinione su queste proposte e altre simili.

Ciao.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni di musica classica e lirica | Tutti i gruppi | it.arti.musica.classica | Notizie e discussioni musica classica | Musica classica Mobile | Servizio di consultazione news.